dal 1995 punto di riferimento per i professionisti del sociale
  non chiederti cosa può fare per te questo sito, chiediti cosa puoi fare tu per questo sito!

   perché...  gli assistenti sociali dall'emoticon facile! :-)


banner-001
Saperi Le nostre "teche" Raccolta tesi Tra lavoro e cura: diventare caregiver di un genitore anziano
sideBar

Raccolta tesi

tesi_p1E la tua tesi che fine ha fatto?
Non lasciare che venga dimenticata o si riempia di polvere in qualche scaffale della libreria o ad ammuffire dentro ad uno scatolone in cantina: inseriscila in questa raccolta in modo che possa essere consultata ed apprezzata e utile ancora.
Qui l'elenco completo delle tesi disponibili.
Un po' alla volta stiamo rimettendo online tesi che erano già inserite nel vecchio sito di ASit.

Domenica, 16 Dicembre 2012 00:00

Tra lavoro e cura: diventare caregiver di un genitore anziano

Vota questo articolo
(2 Voti)
titolo/tema: Tra lavoro e cura: diventare caregiver di un genitore anziano
tipologia
autori: Silvia DEIRINO tesi
relatore: Manuela Naldini data/anno: 2007/08
città/luogo Università degli studi di Torino – Interfacoltà in Sociologia pagine/durata:
pp.212
altro/note:

 

Dall'introduzione:

Questo lavoro di tesi si inserisce nell’ambito di un progetto di ricerca europeo WOUPS (Workers under pressure and Social Care) che ha visti coinvolti studiosi appartenenti a sette diversi paesi europei (Francia, Italia, Portogallo, Svezia, Paesi Bassi, Regno Unito e Germania). Il network di ricerca è coordinato da Claude Martin - CNRS (Centre de recherche sur l’action politique en Europe); partner del progetto sono, oltre al Dipartimento di Scienze Sociali di Torino, la London School of Economics, il Department of Interdisciplinary Social Science, Utrecht University, Institute of Social Sciences, University of Lisbon, Göteborg University, Sweden, Niederrheim University of Applied Sciences, Germany.

[...]

L’invecchiamento della popolazione, l’aumento delle famiglie a doppia partecipazione al mercato del lavoro e l’aumento della domanda di care che ne è conseguito, hanno comportato un nuovo rischio sociale inquadrabile nell’ambito della vulnerabilità sociale.
Il progetto ha lo scopo di analizzare: a) i diversi modi in cui le politiche di cura nazionali e locali, nonché le politiche del lavoro e degli orari di lavoro affrontano la questione della cura sociale, soprattutto per i genitori che lavorano e hanno figli piccoli e/o uno o più genitori anziani non più autonomi nei diversi contesti nazionali; b) le strategie adottate dai lavoratori “sotto pressione” impegnati nel lavoro retribuito e nelle responsabilità di cura sul doppio fronte delle responsabilità di cura verso i figli e/o verso i genitori anziani nei 7 Paesi inclusi nella ricerca; c) illustrare come le responsabilità di cura (verso bambini e anziani) possono impattare sulla vita lavorativa, personale, familiare e sociale dei caregivers: i lavoratori sono stati analizzati in due fasi diverse del corso di vita (giovani lavoratori all’inizio della loro carriera e lavoratori più anziani).
La riflessione su cui si basa il progetto include più aspetti: le soluzioni di cura adottate, i modelli di cura, l’impatto delle condizioni sociali sulla vita quotidiana dei caregivers (condizioni economiche, generazionali, capitale sociale e culturale, ecc...). Il progetto mira inoltre ad identificare le “buone pratiche” e le strategie di supporto ai caregivers (attraverso la comparazione tra differenti contesti nazionali oltre che ad analizzare le trasformazioni intorno alle norme sociali sulla cura della famiglia contemporanea nei diversi contesti nazionali.
La ricerca qualitativa si è basata sul metodo della selezione di casi comparabili (“matches cases”) ed è stata condotta sulla base di interviste semi-strutturate sottoposte ad un campione di 30 lavoratori con responsabilità di cura per ogni Paese.

Tra lavoro e cura: diventare caregiver di un genitore anziano
Silvia DEIRINO (a.a. 2007/08) Tra lavoro e cura: diventare caregiver di un genitore anziano Università degli studi di Torino – Interfacoltà in Sociologia, relatrice Manuela Naldini, pp.212
Licenza cc 2.5 per tesi Autore  Data 2012-12-17 Lingua  Italian Dimensioni 1.04 MB Download 4621

Letto 3428 volte Ultima modifica il Domenica, 16 Dicembre 2012 23:59

Aggiungi commento

Sono consentiti commenti ai non registrati, ma prima di venire pubblicati saranno vagliati dalla redazione.
E' richiesto l'inserimento di un indirizzo e-mail (che non viene pubblicato).
La responsabilità di quanto inserito nei commenti è degli autori degli stessi.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Attenzione:

creative_commons_2_5Ai materiali presenti in ASit – salvo differente licenza – si applica la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License che viene implicitamente accettata con il download dei materiali dal nostro sito.
In particolare si raccomanda di citare sempre e correttamente le fonti nel caso in cui si riutilizzino i materiali, nonché di rispettarne le licenze d'uso.
E' inoltre gradita una comunicazione ai gestori del sito.
Per maggiori informazioni contatta direttamente l'associazione culturale ASit Servizio Sociale su Internet alla mail serviziosociale@serviziosociale.com o visita questo link: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/